Loading...
Chi siamo 2018-07-16T13:13:56+00:00

CRESCITA PROFESSIONALE, ETICA E CULTURALE

L’Unione Giovani Dottori Commercialisti nasce, a livello nazionale, nel 1966. Prende le mosse dall’esigenza, da sempre manifestata dai giovani che intendono fare questa professione, di potersi fare rappresentare da un organismo in grado di operare con efficacia nei confronti di tutti quei soggetti, individuali e collettivi, che possono incidere sull’attività della categoria o influenzarne le prospettive professionali.
Si tratta di un organismo di natura strettamente volontaristica i cui scopi principali mirano alla crescita, oltre che professionale, etica e culturale degli iscritti.

Dall’analisi dell’attuale congiuntura economica, particolarmente difficile e complessa anche per i professionisti per i quali la “conoscenza”, l’innovazione, la formazione e la deontologia costituiscono fattori critici di successo, è emersa la necessità che l’Unione si confermi come fondamentale punto di incontro e di confronto tra i propri associati attraverso una costante attività di monitoraggio ed analisi delle esigenze della categoria che rappresenta e degli scenari operativi in cui opera, al fine di suggerire percorsi formativi professionalmente adeguati non solo per i giovani colleghi, ma anche per i colleghi tirocinanti.

Inoltre, occorre prendere definitivamente coscienza del fatto che la categoria dei Professionisti Contabili non può, per sua natura, essere autoreferenziale, ma deve costantemente interagire, collaborare, operare e confrontarsi con altre categorie quali Imprenditori, Pubbliche Amministrazioni, Organi Giudiziari e Università con i quali vive e condivide le esigenze e le problematiche operative dell’economia moderna, locale e non, ed insieme ai quali deve costituire una delle tante facce di quella figura solida che molti soggetti da tempo definiscono “Sistema”.

Nella consapevolezza dell’elevata preparazione professionale della categoria – ma anche della necessità di miglioramento continuo del livello competitivo – lo studio, la formazione, la deontologia nonché il dialogo ed il confronto, sia interno che esterno, sono gli elementi su cui basare il percorso sociale, ed in tale direzione opererà questo Consiglio al fine di contribuire a formare e migliorare il nostro Sistema economico. L’Unione prosegue il proprio obiettivo creando occasioni di scambio e di confronto professionale fra i giovani colleghi e sviluppando fra loro i rapporti di amicizia, ritenendo che tutto ciò possa essere di supporto soprattutto per chi si avvia alla professione.
I convegni ed i gruppi di studio sono volti ad offrire al partecipante un utile strumento di lavoro ed un momento di riflessione e di approfondimento professionale, durante il quale è possibile scambiare idee ed esperienze con altri colleghi ed esperti del settore, diventano quindi momenti in cui lo Spirito Unione si concretizza.
Essendo l’Unione Giovani un’associazione di under 43, non mancano gli incontri conviviali durante i quali i rapporti di conoscenza spesso si trasforma in una leale e sincera amicizia. L’attività dell’Unione si basa sull’apporto e l’esperienza di ogni associato; per la crescita dell’associazione i suggerimenti e le Idee di ognuno possono rappresentare lo spunto per creare sempre qualcosa di nuovo e di utile per la categoria dei dottori commercialisti.

Leggi il nostro Codice Deontologico

CONSIGLIO DIRETTIVO

FRANCESCA TOMADA

PRESIDENTE

MATTEO BALESTRA

VICE PRESIDENTE

MASSIMO SIVIERI

TESORIERE

EVA TRINCHERO

SEGRETARIO

MARCO TOMAD

CONSIGLIERE

SIMONE DE ANGELIS

CONSIGLIERE

ELENA CELETTO

CONSIGLIERE